Menu

Itinerari carnascialeschi 2020

In occasione del 62mo Carnevale di Castrovillari, abbiamo organizzato gli itinerari carnascialeschi nel borgo antico, tra arte e storia. Si tratta di ben cinque passeggiate narrate,  a scelta, ben cinque itinerari che si possono prenotare per godere delle bellezze e delle suggestioni della cittadina capoluogo del Pollino durante il fantasmagorico Carnevale.

La via Magica - Passeggiata narrata da Palazzo Cappelli attraverso il borgo medievale di Castrovillari, alla scoperta degli antichi batacchi delle porte ( 'i tuppi-tuppi ) con valore apotropaico

 La via della Giudecca - Passeggiata narrata da Palazzo Cappelli alla Torre Infame del Castello aragonese, attraverso il quartiere ebraico medievale fino alla piazza San Giuliano e alla “Fontana dei Cavalieri”.

La via dei Suppurti - Passeggiata narrata da Palazzo Cappelli al Vescovado attraverso il “suppurtu delle streghe” e il Protoconvento francescano (con visita alla Sala degli Affreschi Medievali e al Presepe artistico permanente) fino ai suppurti del rione ebraico

La via dei Normanni - Passeggiata narrata da lungo la strada che conduce al Santuario della Madonna del Castello, con visita alla chiesa e ai suoi tesori artistici, tra cui i capolavori di  Pietro Negroni, pittore del ‘500

La via dei Fantasmi - Passeggiata narrata tra piazzette, vicoletti e monumenti nel cuore del centro storico di Castrovillari per scoprire curiosità, aneddoti e misteri della storia della città antica.  Dal fantasma di Don Pavulu alla misteriosa “Chiesa del Lagano”, al tesoro nascosto sotto la Rocca Poverella

 

 

Read more...
Subscribe to this RSS feed

Login or Sign In

Questo sito utilizza i cookie, anche di terze parti. Se prosegui nella navigazione di questo sito acconsenti all’utilizzo dei cookie.